Costruzione  e gestione dell'asilo

Abbiamo trovato un piccolissimo asilo, una capanna di fango con il pavimento in terra battuta dove erano ammassati 53 bambini.

Erano bambini di tre classi e le lezioni non potevano essere ottimali in quella assurda situazione.

Abbiamo costruito immediatamente una classe in muratura, molto più grande, riuscendo cosi' a dividere i bambini e a creare una situazione accettabile.

Oggi abbiamo finito anche altre due classi e l'ufficio per le insegnanti che funge anche da segreteria e da archivio.

Paghiamo noi le insegnanti perché non tutte le famiglie della zona sono in grado di pagare una retta annua di 30 euro per bambino. 

Forniamo i bambini dell'asilo tutti i giorni del porridge per la colazione e diamo un contributo per l'acquisto delle uniformi e delle scarpine.

Ci auguriamo che l'asilo diventi nel futuro autosufficiente  e che magari possa diventare economia per l'orfanotrofio, nel frattempo provvediamo noi.